Organizziamo l'alloggio

Uno degli aspetti da non sottovalutare è di come organizare le stanze che devono essere pronte a ricevere l'intervento dei traslocatori, sia per le opere di carico che di scarico; vediamo meglio nel dettaglio...

L'elemento più evidente e di impatto quando si trasloca è il numero elevato di scatoloni ed il disagio nel trovare le semplici cose di uso quotidiano (come ad esempio biancheria intima, dentifricio, cambio di abito). Per ovviare a tutto ciò è sufficiente organizzare al meglio la propria casa. Il primo consiglio è di identificare in una parte del vostro alloggio un angolo sgombero da mobili non essenziali per la vita di tutti i giorni (ad esempio il salotto, spostando i divani si ottiene quasi sempre una buona superficie); in quella zona saranno messe la maggior parte delle scatole impilate una sull'altra con un massimo di 5 elementi. In questo modo otterrete sicuramente più ordine nelle altre stanze, avrete sotto controllo il numero delle scatole e in caso di bambini potrete chiuderla impedendo che si facciano del male. Infine è bene selezionare almeno 3 - 4 scatole da tenere aperte dove poter riporre le cose urgenti che vi serviranno appena giunti nella nuova abitazione.